lunedì 8 gennaio 2018

Il gatto inverno - Gianni Rodari



Il gatto inverno

Gianni Rodari







Ai vetri della scuola, stamattina
l’inverno strofina
la sua schiena nuvolosa
come un vecchio gatto grigio:
con la nebbia fa i giochi di prestigio,
e le case fa sparire
e ricomparire;
con le zampe di neve imbianca il suolo
e per coda ha un ghiacciolo…

Sì, signora maestra,
mi sono un po’ distratto:
ma per forza
con quel gatto,
con l’inverno alla finestra
che mi ruba i pensieri
e se li porta in slitta
per allegri sentieri.

Invano io li richiamo:
si saranno impigliati
in qualche ramo spoglio;
o per dolce imbroglio, chiotti, chiotti,
fingon d’essere merli e passerotti.




Gianni Rodari (Omegna, 23 ottobre 1920 – Roma, 14 aprile 1980) scrittore, giornalista, pedagogista, specializzato in testi per bambini e ragazzi, è stato il vincitore del prestigioso Premio  Hans Christian Andersen (edizione 1970).
Con la sua opera "Grammatica della fantasia" è stato il più importante teorico delll'arte di inventare le storie.
Ricordiamo anche: il libro delle filastrocche; il romanzo di Cipollino; la gondola fantasma; favole al telefono; filastrocche in cielo e in terra; (queste solo alcune delle sue tantissime opere)