mercoledì 17 febbraio 2016

17 Febbraio FESTA DEI GATTI



Oggi, 17 febbraio, ricorre la festa dedicata a questo splendido animale, IL GATTO, che viene considerato, A TORTO, come un "infedele" ma per chi lo conosce a fondo sa che ha solo uno spirito indipendente più forte di tanti altri suoi simili.




La giornata dedicata al gatto è stata introdotta nel 1990 da un referendum proposto ai lettori della rivista "Tuttogatto".
L'ideatrice di tale iniziativa, Claudia Angeletti, chiese, a suo tempo, di indicare il giorno più consono da dedicare alla festa di questi splendidi pelosi e la risposta fu appunto il 17 febbraio.


Perchè il 17 febbraio:



Febbraio è il mese legato al segno zodiacale dell'Acquario, segno dell'intuito, della libertà e dell'anticonformismo, CARATTERISTICHE TIPICHE DEI NOSTRI A-MICI!

Nel nord d'Europa il 17 è un numero positivo, significa "vivere una vita sette volte"

Scritto in numeri romani il 17 diventa "XVII" e se si fa l'anagramma si ottiene "VIXI" che in latino significa "ho vissuto", e chi meglio di un gatto titolare di 7 vite può dire di vivere 7 vite?




A prescindere comunque dai tanti valori commerciali che questa festa può comportare è più che giusto dedicare una giornata ai felini: PROTEGGIAMO QUESTO ANIMALE CHE TROPPO SPESSO VIENE MALTRATTATO E ABBANDONATO, SPECIALMENTE SE IL SUO COLORE E' NERO.


In Sicilia si ritiene che il gatto nero protegga dagli spiriti malvagi ecco perchè si afferma che "Gatto nero, amico vero"

Fin dall'antichità è rappresentato in sculture e pitture, gli egizi lo consideravano un animale sacro al pari di una divinità, son stati ritrovati persino numerosi esemplari mummificati.

In India spesso hanno un ruolo importante nelle cerimonie di carattere religioso o nei riti occulti.

In Sud America gli Incas lo ritenevano sacro, lo si trova rappresentato in numerosi artefatti delle civiltà precolombiane.

A bordo delle navi spesso era gradita la sua presenza per l'abilità nel cacciare i topi.


Ma è necessario ricordare che per chi ha un gatto o ama questo splendido animale la festa è tutti i giorni, perchè un gatto è un dono prezioso e particolare che rallegra chiunque.
E' bello pensare che anche sul calendario esiste una giornata speciale per lui, LUI CHE E' VERAMENTE UN ESSERINO SPECIALE.






Non dimentichiamo gli SPIRITI LIBERI delle nostre città, quei piccoli randagi che spesso troviamo e quasi non vediamo, aiutiamoli a sopravvivere magari portando loro qualche cosa da mangiare, ma non solo oggi che è festa, ma tutte le volte che ne abbiamo la possibilità!


Un gatto ti dona tanto calore, non si sottomette ma il suo amore è veramente sincero. Non abbandonare mai il tuo peloso!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.